Spiazi di Gromo e Presolana

Giu 20, 2021Diari di viaggio, I love bergamo

19/20 GIUGNO 2021

LOCALITA’ VISITATE: SPIAZZI DI GROMO, CIMA TIMOGNO, CLUSONE, PASSO DELLA PRESOLANA, BAITA CASSINELLI

18/06/2021: Metà giugno inoltrata, provincia di Bergamo, calore insopportabile della Pianura Padana. Alle ore 20 scappiamo dalla calura e alle 21 raggiungiamo gli SPIAZZI DI GROMO. E subito si respira! Non in tutte le località della Val Seriana sono presenti aree di sosta né tanto meno campeggi, nonostante siano posti turistici. Però non ci sono quasi mai divieti per i camper. Decidiamo così di sostare per la notte nel parcheggio della seggiovia che porta al Rifugio Vodala, vicino all’Hotel Spiazzi.

19/06/2021: Verso le 10 ci dirigiamo verso la biglietteria della seggiovia. Prezzo per 3 persone: 21 Euro (Benny, che è salito non molto convinto, gratis). La seggiovia parte da 1200 e arriva a 1650. L’arrivo è direttamente al RIFUGIO VODALA, da cui partono alcuni sentieri. Abbiamo deciso di prendere il sentiero che porta alla cima TIMOGNO. Onestamente non ho visto il sentiero segnato, chiedendo al rifugio comunque danno indicazioni. In un’ora e mezza abbiamo percorso un dislivello di 500 metri. Devo ammettere che è stato abbastanza faticoso perché la salita non lascia mai tregua, però la meta ripaga di tutta la fatica. Anche Sara ha percorso tutto il sentiero (però, come dico sempre, è una buona camminatrice). Già in prossimità della sommità si può cominciare ad intravedere la Presolana, la regina delle Orobie. Arrivando in cima, alla croce, si può ammirare un panorama mozzafiato: la Presolana in tutta la sua maestosità, e tutte le altre Orobie circostanti. Una volta scesi, abbiamo pranzato al Rifugio Vodala. Dopo pranzo, sempre in seggiovia, siamo tornati alla biglietteria. Tutte le seggiovie sono attrezzate con il gancio per le mountain bike e sono presenti diversi percorsi nel BIKE PARK. Michele si è incuriosito e ha chiesto informazioni in biglietteria. Direttamente lì si potevano noleggiare le mountain bike per il downhill e tutte le protezioni per 35 Euro e compresa nel prezzo anche una salita in seggiovia. Per essere la prima volta, non se l’è cavata male: è sceso tutto intero. Nel tardo pomeriggio, ci siamo diretti verso CLUSONE, che è un comune in cui abbiamo transitato diverse volte ma nel quale non ci eravamo mai fermati per una visita approfondita. Abbiamo fatto così un giro nel centro storico, sicuramente meritevole di una sosta, bandiera arancione del Touring Club Italiano, e abbiamo fatto un po’ di shopping. Infine, verso l’ora di cena, ci siamo diretti verso DORGA, avendo prenotato un tavolo alla PIZZERIA LA LANTERNA. Top!!! Notte passata al parcheggio del PASSO DELLA PRESOLANA.

20/06/2021: La mattina successiva, con altri tre amici, partendo proprio dal parcheggio del Passo della Presolana, abbiamo preso il  sentiero per la BAITA CASSINELLI. Una gita che facciamo spesso ma che non ci stanca mai (Link qui).

Autostrada: 0 – Carburante: 26 Euro – Km percorsi: 145

Attenzione:

In Val Seriana non ci sono molti campeggi o aree di sosta, abbiamo sostato nei parcheggi senza divieto.

Bambini:

Il Bob estivo al Passo della Presolana.

Idee per weekend o viaggi in camper? Clicca e vai alla cartina interattiva! Scegli la tua destinazio e buona lettura!

Se vuoi maggiori informazioni, scrivimi dei commenti, sarò felice di risponderti!

Potrebbero interessarti anche…

Ciclabile del Ponale in e-bike

Ciclabile del Ponale in e-bike

La Ciclabile del Ponale in e-bike era un’attività che ancora ci mancava durante le nostre innumerevoli mini vacanze al...

Grecia in camper in 16 giorni

Grecia in camper in 16 giorni

Grecia in camper: un viaggio epico! Si lo so, come introduzione non è un granché…diciamo che ho voluto mettere un...

0 commenti